Sclerosi Multipla, come si riconosce una ricaduta? (Gratuito)



ATTENZIONE: Devi effettuare il login per vedere questo video.

Descrizione

È importante sottolineare che ci si trova d’avanti a una ricaduta quando vi è la comparsa di nuovi sintomi, o l’aggravamento di sintomi preesistenti, che abbaino una durata superiore alle 24 ore e che si associano a una variazione dell’obiettività neurologica cosa molto importante per distinguere le vere ricadute dalle così dette pseudo ricadute che sono aggravamenti transitori dei sintomi del paziente.

in collaborazione con :


Durata

02:36

Interventi recenti sul Forum

Nome discussione Autore Scritto il