Quali sono le cause dell’incontinenza? (Gratuito)



ATTENZIONE: Devi effettuare il login per vedere questo video.

Descrizione

Quali sono le cause dell’incontinenza?

Le cause dell’incontinenza possono essere tantissime e possono essere diverse nell’uomo e nella donna.

Nell’uomo l’incontinenza può verificarsi in due modi essere un incontinenza da urgenza o cosiddetta la minzione imperiosa che per cui non ha lo stimolo molto forte ma non riesce a trattenere e l’urina esce, e questo è legata o a malattie neurologiche tipo per esempio il parkinson, la mielite trasversa alta oppure può essere legata a fattori irritativi locali vescicali.

Ad esempio un calcolo in vescica può portare ad incontinenza da urgenza.

L’incontinenza pura, la perdita goccia a goccia di urina nell’uomo si può manifestare per due motivi o perché c’è una ritenzione di urina per cui la vescica contiene talmente tanta urina che supera spontaneamente la pressione di chiusura dell’uretra e può in quantità più o meno importanti avere delle perdite.

Questo avviene per la stenosi dell’uretra, per iperplasia prostatica benigna, per tumore della prostata oppure è una cosa abbastanza frequente, e non permanente e non sempre, dopo interventi chirurgici che comportano un impegno a livello dello sfintere del pavimento pelvico in modo particolare dopo prostatectomia radicale, anche se ultimamente grazie alle metodiche laparoscopiche robotizzate questa brutta complicanza dell’intervento comunque sta riducendosi.

Nella donna il problema è un pochino diverso, perché nella donna abbiamo la cosiddetta incontinenza da stress e cioè un‘incontinenza che viene sotto aumenti di pressioni addominali, ad esempio la tosse, starnuto, sollevamento di borse di un certo peso e questa è legata a un alterazione anatomica della vescica e dell’uretra che è molto spesso e associata a un cistocele di vario tipo e di vario grado.

Anche nella donna ci può essere una minzione imperiosa, anche in questo caso la maggior parte delle volte è implicato il sistema nervoso centrale o per patologie infiammatorie e degenerative e altre volte per una situazione propria della vescica tipo una cistite non batterica che può condizionare incontinenza da urgenza.

 

in collaborazione con:
gvm gruppo villa maria


Durata

03:44

Interventi recenti sul Forum

Nome discussione Autore Scritto il