Che cosa sono le faccette e quando si usano? (Gratuito)



ATTENZIONE: Devi effettuare il login per vedere questo video.

Descrizione

Che cosa sono le faccette e quando si usano?

Le faccette sono delle sottili lamine che realizza l’odontotecnico che vengono fatte aderire alla parte esterna dei denti.

Le faccette sono indicate per i denti frontali, da canino a canino dell’arcata inferiore o superiore e hanno come scopo quello di risolvere qualche inestetismo del dente.

Ad esempio i colori incongrui del dente, necrotici che sono diventati neri e possono agire su piccole malposizioni, malformazioni del dente.

Rispetto all’aspetto estetico, la faccetta è preferibile rispetto uno sbiancamento dentale perché ci consente di fare anche dei piccoli cambiamenti interni di forma del dente.

Le faccette sono naturalmente preferibili rispetto a una corona protesica (una capsula) perchè questo tipo di trattamento del dente prevede la distruzione del dente.

Le faccette intanto sono molto indicate in tutti questi casi e i materiali si stanno sviluppando in maniera incredibile.

Le faccette sono sicure, sono belle, durano tanto tempo, bisogna però dire che non sono poi sempre proponibili perché bisogna sempre capire l’uso del paziente, ad esempio in pazienti che soffrono di bruxismo, cioè pazienti che digrignano i denti durante la notte, devono essere valutati con attenzione.

Anche in paziente che hanno delle malocclusioni sfavorevoli, morsi coperti, in cui i denti superiori sono profondamente avanzati e coprono molto quelli inferiori, sono un po’ queste situazioni che devono essere attentamente valutate prima di proporre al paziente una faccetta che rimane comunque un trattamento veloce, sicuro, estetico e anche economico rispetto alla corona protesica.

in collaborazione con:

gvm gruppo villa maria


Durata

02:16

Interventi recenti sul Forum

Nome discussione Autore Scritto il