blog



Consigli nutrizionali, una ricetta light per le feste in arrivo

Consigli nutrizionali per le feste in arrivo con una ricetta light

La tavola è sempre momento di convivialità e incontro tra le persone: questo è ancor più vero quando è imbandita per le feste! Ma come fare per difendersi dall’eccesso e per rendere questi momenti salutari anche per il nostro organismo che rischia di appesantirsi senza volerlo? Oltre che a darvi alcuni consigli nutrizionali vi presentiamo una ricetta light: Orata al cartoccio ottima per il periodo natalizio.
Il trucco sta nel sorvegliare attentamente tutto quanto andiamo cucinando. Alleggerire i piatti, utilizzando magari più burro che olio, anche se con riguardo per non soccombere al colesterolo dei grassi di origine animale, non lasciarsi andare al consumo disordinato di superalcolici e vino, controllare l’uso di salse, evitare di sgranocchiare frutta secca come passatempo sono piccoli accorgimenti che possono fare la differenza. Come contraltare, però, le feste natalizie portano anche qualche buona abitudine come i legumi, in particolare le lenticchie, consumate come da tradizione per la speranza che portino denaro.

Stessi piatti, meno calorie

Si può preparare un ottimo e leggero soffritto sostituendo olio e burro con del vino bianco, che insaporisce aglio e cipolla senza aggiunta di calorie (l’alcool evapora con il caldo).
Al posto del sale, è consigliato utilizzare verdure e spezie per insaporire i cibi, come zafferano, origano, pepe, pomodorini, peperoncino. Tante sono le alternative per limitare i condimenti grassi: spezie e funghi, succo di limone o di arancia, capperi e sottaceti per carne e pesce; aceto o limone per le verdure. Inutile dirlo: laddove possibile, preferire le cotture al vapore, al forno o alla piastra rispetto al fritto. Cercare di ridurre il consumo di panettoni e pandoro nei soli giorni di festa resistendo alla tentazione di farcirli con creme e cioccolata, e preparare altri tipi di dessert a base di frutta. Creare contorni di accompagnamento con abbondanti verdure crude e cotte, bere molto e consumare frutta fresca a fine pasto. Anche la temperatura aiuta a smaltire le calorie in eccesso: se non supera i 20°, bruceremo qualche caloria in più per scaldare il nostro organismo.

Una ricetta light: orata al cartoccio con insalata d’arancia

Come ricetta per i nostri consigli nutrizionali abbiamo scelto un’orata, ma in realtà la ricetta è squisita anche con la spigola o con il pesce serra, purché sia un pesce relativamente magro. La cottura prevista è al cartoccio che combina le proprietà della cottura al forno con quella al vapore in modo tale da preservare le sostanze nutritive. Il cartoccio può esser fatto non solo con carta forno, ma anche con foglie di verdure, fico o vite. Il condimento prevede aglio, succo e buccia di un limone grattugiata, prezzemolo tritato ed eventualmente sale e pepe da mettere anche all’interno del pesce pulito. Due tagli paralleli sulla pelle, appena cosparsa di olio extravergine di oliva, garantiranno la cottura anche all’interno del pesce che deve avvenire in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti, a seconda delle sue dimensioni. Per il contorno: pelare quattro arance e tagliarle a dischi o a striscioline, e condirle con olio extravergine e un pizzico di sale.
Garantiamo sul risultato!

Vuoi sapere di più? Guarda il videocorso gratuito su Buongiornodottore.it


Nessun commento ancora.

Lascia un commento